Utilizzando materiali di recupero e gesso, scaturiscono dall’immaginazione dell’artista figure leggere e in alcuni casi filiformi, che si muovono in libertà in uno spazio onirico.